Informazioni

TECNOLOGIA  

SCHIUMATURA

Il processo di schiumatura dei poliuretani è una lavorazione che permette di ottenere prodotti dalla reazione di due componenti chimici : poliolo ed isocianato . Tale tecnologia in  MAPUR  è utilizzata per ottenere quattro diverse tipologie di poliuretani : 

Poliuretano integrale : composto da una schiuma a cellule chiuse ricoperta da una pelle superficiale compatta, disponibile in diverse densità.

Offre alta resistenza all’urto e alla compressione, stabilità dimensionale,basso indice di assorbimento acqua e morbidezza al tatto.

 

Poliuretano flessibile : composto da una schiuma a cellule aperte ricoperta da una pelle superficiale, disponibile in diverse densità. Offre resistenza termica e fono assorbenza in base alla densità.

 

Poliuretano rigido : composto da una schiuma di diverse densità che però viene utilizzata in tutte quelle situazioni che richiedono isolamento termico e fono assorbenza, oppure per creare strutture di rinforzo fra un corpo e l’altro per conferire al prodotto la stabilità necessaria, fino ad arrivare ad elementi strutturali veri e propri.

 

Poliuretano strutturale : composto da una schiuma a diverse densità che permette la realizzazione di componenti estetici strutturali senza l’utilizzo di ossature metalliche di sostegno. Questa caratteristica permette di combinare le necessità tecniche strutturali con forme eleganti,stilizzate e complesse.

 

Questa tecnologia garantisce caratteristiche tecniche e funzionali (attacchi,supporti,ecc.) paragonabili a quelle dello stampaggio ad iniezione ma con il vantaggio di poter essere impiegata per piccole produzioni a basso costo d’investimento.

Manufatti e scocche portanti di diversa applicazione


 
                                        MAPUR di Marchetto Giancarlo  P.iva  09803910018     Cod.fisc. MRCGCR68L08L219W
  Site Map